Roberto_Masala

torna al salotto degli amici

Roberto Màsala è nato a Sassari nel 1954. Ha concluso gli studi presso il Conservatorio di musica “L. Canepa” di Sassari sotto la guida di Armando Marrosu.
Ha in seguito frequentato i corsi di perfezionamento tenuti da Oscar Ghiglia presso l’accademia Chigiana di Siena, dove ha ottenuto il diploma di merito, partecipando inoltre al concerto finale. 
Fin da giovanissimo ha ottenuto importanti piazzamenti in concorsi nazionali e internazionali.
A Mondovì, dopo aver vinto il trofeo “Ansaldi” per le particolari doti interpretative, è stato più volte invitato a far parte della Commissione giudicatrice già composta da valenti musicisti tra i quali Ruggero Chiesa, Angelo Gilardino e Giovanni Nuti
Dal 1961 è docente di chitarra classica presso il Conservatorio di Musica “Luigi Canepa” di Sassari. Dal 1985 suona prevalentemente su chitarra Ramirez a 10 corde. 
Ha ricevuto nel 2015 la chitarra d’oro per la didattica al Convegno di Alessandria e l’onorificenza di Cavaliere al merito della Repubblica per motivi artistici. Scrive poesie dall’età di sedici anni.
Svolge attualmente intensa attività concertistica, specialmente a scopo divulgativo e tiene frequenti seminari di interpretazione chitarristica. E’ socio fondatore dell’Associazione chitarristica sassarese, all’interno della quale si adopera per l’organizzazione del concorso internazionale di chitarra “Emilio Pujl” . Si occupa parallelamente, con l’associazione MusicArti, di fotografia stereo  tenendo seminari, conferenze e pubbliche proiezioni dei suoi lavori in questo settore.
Nella sua lunga attività di ricerca ha rivisitato brani di autori vari appartenenti ad epoche diverse. In questa pagina, inizialmente, proponiamo alcune esecuzioni di livello “facile“, come egli stesso ama definirle. Le interpretazioni, di seguito esposte,  sono svolte mediante una chitarra a dieci corde.

indice degli autori :

Isaac Albéniz (1), Johann Sebastian Bach (1), Matteo Carcassi (1), Ferdinando Carulli (4), John William Duarte (1), Mauro Giuliani (5), Andrés Segovia (1), Fernando Sor (3), Francisco Tárrega (1), Alfred Uhl (1), Heitor Villa-Lobos (1),

Isaac Albéniz

Isaac Albéniz (Camprodon, 29/05/1860 – Cambo-les-Bains, 18/05/1909) ; brano: Mallorca: trascrizione per chitarra a dieci corde di R. Masala; (chitarra Rinaldo Vacca del 2019)

Johann Sebastian Bach

Johann Sebastian Bach (Eisenach, 31/03/1685 – Lipsia, 28/07/1750); brano: Preludio BWV 846 (dal “Clavicembalo ben temperato”) – (trascrizione per chitarra a dieci corde di R. Masala – chitarra Ramirez del 1985)

Matteo Carcassi

Matteo Carcassi (Firenze, 1792 – Parigi, 16/01/1853); Cinque piccoli pezzi: 1) Rondoncino op.10 n. 2; 2) Pastorale op.21 n.16; 3) Andantino Grandioso op.5 n.8; 4) Andantino Grazioso op.3 n.8; 5) Allegretto op.5 n.9 ( chitarra Rinaldo Vacca del 2019)

Ferdinando Carulli

Ferdinando Carulli (Napoli, 09/02/1770 – Parigi, 17/02/1841); brano: Largo & Rondeau op. 293 (dal “Méthode pour le Decacorde”); (chitarra Ramirez del 1985)
Ferdinando Carulli (Napoli, 09/02/1770 – Parigi, 17/02/1841); brano: Largo & Rondeau op. 293 (dal “Méthode pour le Decacorde”); (chitarra Ramirez del 1985)
Ferdinando Carulli (Napoli, 09/02/1770 – Parigi, 17/02/1841); brani: 7) Andante, 8) Allegretto, 9) Andante grazioso, 10) Poco allegretto, 11) Andante grazioso, 12) Andante agitato; (chitarra Ramirez del 1985)
Ferdinando Carulli (Napoli, 09/02/1770 – Parigi, 17/02/1841); brani: 13) Andante, 14) Poco allegretto, 15) Grazioso, 16) Valzer, 17 ) Valzer, 18) Andante agitatModerato; (chitarra Ramirez del 1985)

John William Duarte

John William Duarte (02/10/1919 – 23/12/2004); brano: English Suite op. 31, Prelude; girotondo popolare chitarra Rinaldo Vacca del 2019)

Mauro Giuliani

MAURO Giuseppe Sergio Pantaleo GIULIANI (1781–1829: chitarrista e violoncellista italiano); brano: Opera 111 parte I n. 1 (chitarra a 10 corde del 2011 Riccardo Moni)

MAURO Giuseppe Sergio Pantaleo GIULIANI (1781–1829: chitarrista e violoncellista italiano); brano: Opera 111 parte I n. 2 ( chitarra a 10 corde del 2011 Riccardo Moni)

MAURO Giuseppe Sergio Pantaleo GIULIANI (1781–1829: chitarrista e violoncellista italiano); brano: Opera 111 parte I n. 3 (chitarra a 10 corde del 2011 Riccardo Moni)

MAURO Giuseppe Sergio Pantaleo GIULIANI (1781–1829: chitarrista e violoncellista italiano); brano: Opera 111 parte I n. 4 (chitarra a 10 corde del 2011 Riccardo Moni)

MAURO Giuseppe Sergio Pantaleo GIULIANI (1781–1829: chitarrista e violoncellista italiano); brano: Opera 111 parte I n. 5 (chitarra a 10 corde del 2011 Riccardo Moni)

Andrés Segovia

Andrés Segovia; brano: Estudio sin luz; chitarra Rinaldo Vacca del 2019

Fernando Sor

Josep Ferran Macari Sor (Barcellona, 13/02/1778 – Parigi, 10/07/1839) chitarrista e compositore spagnolo; brano: Andantino (da “Trois pièces pour la harpolyre”)

Josep Ferran Macari Sor (Barcellona, 13/02/1778 – Parigi, 10/07/1839); brano: Andante Cantabile (da “Trois pièces pour la harpolyre”)

Josep Ferran Macari Sor (Barcellona, 13/02/1778 – Parigi, 10/07/1839); brano: Andante Largo (da “Trois pièces pour la harpolyre”)

Francisco Tárrega

Francisco Tárrega (Vila-real, 21 novembre 1852 – Barcellona, 15 dicembre 1909); brano: Capricho arabe (chitarra Rinaldo Vacca del 2019)

Alfred Uhl

Alfred Uhl (Vienna, 05/06/1909 – Vienna, 08/06/1992); brano: Sonata classica (chitarra Rinaldo Vacca del 2019); N.B. – questa sonata è stata registrata in due periodi diversi: il 1° Maggio 2020 il primo e secondo movimento, l’11 Maggio 2020 i due rimanenti movimenti

Heitor Villa-Lobos

Heitor Villa-Lobos (Rio de Janeiro, 05/03/1887 – Rio de Janeiro, 17/11/1959); brano: Choros (n. 1); (chitarra Ramirez del 1985)